Traslochi Napoli per la tua casa, tutto ciò che c’è da sapere

Ti stai occupando della programmazione del tuo trasloco di casa e non sai da che parte iniziare?

Sicuramente i traslochi Napoli richiederanno, un po’ come accade nel resto del nostro Paese, accortezze particolari, e qui potrai vedere tutti i passaggi che sarebbe bene rispettare per arrivare a rendere la tua esperienza di trasloco semplice ma anche piacevole.

 

Traslochi Napoli per la tua casa, inizia a programmare

I traslochi casa possono portarti a dover sopportare uno stress davvero elevato, non solo per l’atto del trasloco di per sé, ma anche per tutto ciò che precede e segue lo spostamento da una casa all’altra.

Ecco perché dovresti partire proprio dalla programmazione, come primo passaggio per il tuo trasloco di casa. Come puoi programmare correttamente il tuo trasloco di casa?

Dovrai cominciare per tempo a capire come muoverti, a chi affidarti e anche quali siano gli elementi obbligatori da mettere in pratica per non ritrovarti a non sapere come gestire due case contemporaneamente dopo poco tempo.

Comincia a programmare la chiusura delle vecchie utenze, così come l’apertura di quelle nuove. Potresti cercare di capire se sia il caso di cambiare fornitori, oppure di rimanere con quelli utilizzati in precedenza.

Ad esempio, per lo spostamento delle utenze relative all’acqua sarà essenziale avvisare con tre settimane di anticipo, ma questo non accade nel caso in cui il tuo, tra i diversi traslochi Napoli, stia avvenendo da un palazzo ad un altro.

Per l’elettricità ci si dovrà muovere nello stesso modo, avvisando con circa tre settimane di anticipo, sia per la disdetta del contratto precedente, sia per il subentro, o la stipula di un nuovo contratto di fornitura.

Oltre alle utenze ti dovrai occupare anche del tuo cambio di residenza. Anche in questo caso dovrai muoverti con almeno tre settimane di anticipo per aggiornare tutto per tempo.

 

Trasloco di casa, la scelta della ditta

Infine, i traslochi Napoli, così come accade per il resto d’Italia, andranno organizzati con la ditta di riferimento. Dovrai vagliare tutti i pro e i contro delle diverse imprese di traslochi, individuare quella adatta a te e avvisare per tempo.

Ad esempio, non potrai pensare di programmare il trasloco in una settimana, anche perché dovrai chiedere dei preventivi a diverse imprese. Parti un paio di mesi prima contattando alcune ditte, e concorda la data del trasloco almeno un mese-tre settimane prima per essere tranquillo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi