Agenzia di comunicazione: cosa può fare per promuovere il tuo prodotto

Come fa un'agenzia di comunicazione a promuovere il tuo prodotto? Durante il corso di questa guida risponderemo a questa domanda avvalendoci di 4 elementi fondamentali:

  • Consultazione;
  • Strategie di vendita;
  • Piano di azione;
  • Analisi.

Come fa un'agenzia di comunicazione a promuovere il tuo prodotto?

Poco fa, abbiamo elencato i 4 assi "giocati" da un'agenzia di comunicazione per pubblicizzare il prodotto della tua azienda. Scopriamone di più!

Consultazione

Può essere offerta o dal commerciale o dal responsabile di progetto. È una figura fondamentale, in grado di ricavare il maggior numero possibile di informazioni sulla tua attività (di cosa ti occupi, il tipo di prodotto, se ti rivolgi ad un mercato B2C o B2B e se metti i tuoi articoli a disposizione di altre aziende). A tutto ciò, si sussegue una serie di dati relativi alla quantità di beni che l'attività può produrre, il numero di dipendenti, le tecnologie impiegate, il pubblico, il target market, etc. Esporre ciò che hai da dire e il modo in cui parli dei tuoi affari la dice lunga: è esattamente quello che serve all'incaricato per capire molti aspetti del negozio, come il processo produttivo, l'organizzazione, la vision, le questioni, etc. Una volta fatto ciò, il commerciale/responsabile di progetto deve concentrarsi sulla comunicazione e sul marketing. Se disponi di un reparto marketing e di commerciali, l'esperto dovrà conoscere i mezzi che hai adottato per farti pubblicità, se hai ottenuto risultati e come hai amministrato eventuali campagne promozionali. Infine, deve comprendere le tue necessità, i desideri e il budget a disposizione.

Strategie di vendita

Si tratta di una stima del mercato a cui fa riferimento l'azienda, attraverso degli appositi strumenti di analisi. Un’indagine di mercato si divide in:

  • Statistica demografica: se hai un’attività B2C, ti consente di conoscere la densità di popolazione in una zona specifica, le fasce di reddito, i mestieri, l'età anagrafica, il sesso etc. Se invece hai un’azienda B2B, l'agenzia effettuerà una ricerca delle ditte che potrebbero necessitare del tuo prodotto. Tutte queste informazioni servono per individuare il pubblico e il quantitativo di potenziali acquirenti;
  • Benchmarking: permette di ottenere un prospetto degli esercizi che offrono prodotti simili al tuo, il loro posizionamento, i pro e i contro, il rapporto qualità/prezzo, gli eventuali feedback e tante altre informazioni dettagliate.
  • Needs analysis: scoprire le esigenze dei consumatori è forse l’azione più difficile, ma al contempo, cruciale per mettere in atto un piano d'azione valido.

Piano di azione

Arrivati a questo punto possiamo parlare di comunicazione, ossia quella branca del commercio che analizza il messaggio da trasmettere al consumatore e la tipologia di pubblicità da utilizzare (online o tradizionale). Da adesso, entrano in gioco tutte quelle figure esperte e informate sui cosiddetti advertising media.

Analisi

Analizzare i feedback è utile per conoscere i pro e i contro di una campagna promozionale, per migliorarla e massimizzarla così da in modo da incrementare le vendite e abbassare le spese.

Pubblicità online

Per gli shop on-line, oggigiorno, esistono degli strumenti di Data Science in grado di determinare i comportamenti dei soggetti all’interno della pagina web, le interattività, le opinioni, etc. Pertanto, puoi adattare il tuo battage basandoti sui feedback.

Pubblicità tradizionale

Per quanto riguarda le attività off-line, non esistono mezzi effettivi, bensì dei sistemi mirati per racimolare dati rilevanti. Ai clienti fidelizzati, è molto utile porre delle domande aperte su un questionario e, in base alla risposte, capire il loro grado di soddisfazione.

Conclusione

Siamo arrivati alla conclusione di questo articolo e, se stai pensando di far promuovere il tuo prodotto, ti raccomandiamo di rivolgerti ad un’agenzia di comunicazione seria e affidabile, qui un esempio www.canalistudio.it. Se desideri avere maggiori approfondimenti sull'argomento puoi consultare il seguente link https://it.wikipedia.org/wiki/Media_agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi