Il microbioma intestinale e la salute del tuo bambino

La salute digestiva di un bambino dipende in gran parte dalla salute del suo microbioma intestinale. Infatti, i batteri nel sistema digestivo aiutano il corpo di tuo figlio a prosperare svolgendo centinaia di funzioni essenziali. Questo è chiamato "rapporto simbiotico": mamma e figlio si aiutano a vicenda. La buona relazione tra il nostro corpo e il microbioma intestinale si chiama relazione simbiotica.

I batteri amici non si limitano solo al sistema digestivo, ma vivono anche sulla nostra pelle, nel nostro naso e bocca, e nei nostri sistemi riproduttivo e urinario. Questi guaritori interni vengono acquisiti nelle primissime fasi della vita e rimangono con noi per il resto dei nostri giorni. Sono invisibili all'occhio umano, ma sono lì, a trilioni. Quindi, tuffiamoci più a fondo in questo fantastico mondo di probiotici e capiamo perché sono così importanti per la salute del tuo bambino.

La salute del bambino e del microbioma intestinale

Pensavamo che fosse nato un bambino, con un microbioma quasi sterile. Tuttavia, la ricerca ha recentemente rivelato che una certa colonizzazione di batteri amici inizia nell'utero. Se sei incinta, anche la tua dieta, l'ambiente e l'uso di farmaci durante la gravidanza possono influenzare il microbioma del tuo bambino non ancora nato.

Il tuo bambino è ulteriormente esposto a una grande percentuale di batteri buoni attraverso il canale del parto durante un parto naturale. Come madre, puoi migliorare il microbioma intestinale del tuo neonato allattando al seno e a contatto pelle a pelle entro i primi giorni dalla nascita.

La colonizzazione del microbioma intestinale del tuo bambino si sviluppa in un periodo di circa due anni. La scienza ha anche scoperto che la microflora di un neonato è diversa da quella di un bambino o di un adulto.

Un mondo fantastico esiste all'interno del sistema digestivo di tuo figlio

Il sistema digestivo di un neonato contiene oltre mille specie di batteri benefici che costituiscono il suo ambiente microbioma.

Bifidobacterium bifidum e Lactobacillus salivarius sono due specie che sono state trovate nel latte materno e quindi nell'intestino dei bambini allattati al seno. È interessante notare che il Lactobacillus salivarius si trova anche nella bocca dei bambini nati per parto naturale.

Queste due specie possono aiutare a supportare e stimolare la funzione del sistema immunitario del bambino e a stabilire una risposta immunitaria sana.

Fino all'80% del sistema immunitario può risiedere nell'intestino di un bambino. Le cellule immunitarie e i batteri buoni nel tratto digestivo aiutano a prevenire la crescita eccessiva di batteri e microbi cattivi che possono essere ingeriti insieme al cibo.

Il microbiota intestinale di tuo figlio svolge un ruolo importante nel modo in cui assorbe i suoi nutrienti, nello sviluppo del sistema immunitario e nella salute generale.

Il bioma naturale può essere influenzato da condizioni di salute, farmaci, dieta, salute fisica ed emotiva. Per aiutare a nutrire un bioma sano è importante garantire che ai bambini venga fornita una dieta ricca di frutta e verdura fresca, cereali integrali e cibi fermentati come lo yogurt di buona qualità.

I problemi di oggi

I bambini di oggi sono esposti a molti più contaminanti ambientali attraverso i fast food, l'inquinamento atmosferico e lo stress, più che negli ultimi venti o trent'anni.

Spesso i genitori lavorano, il che spesso si traduce in un maggior numero di bambini che frequentano l'asilo nido o il doposcuola. I bambini trascorrono più tempo al chiuso e spesso meno tempo all'aperto. La maggiore esposizione ai compagni di classe, spesso nelle classi più numerose, può vederli accusare influenze di vario genere, portando a più giorni di malattia e a un sistema immunitario impoverito.

Non dimenticare di dare l'esempio al tuo bambino

Un bambino non si limita a "mangiare meglio quando sarà più grande", a quel punto potrebbe essere troppo tardi. Le buone abitudini alimentari di un bambino iniziano dal momento in cui iniziano i cibi solidi. Dunque, dai l'esempio come genitore, ciò che ti vedono mangiare e fare, vorranno naturalmente copiare.

Una varietà di sapori e consistenze aiuterà ad aumentare il gusto del tuo bambino e incoraggerà una vasta gamma di batteri amici che si svilupperanno nel suo sistema, creando una pancia felice e un sistema immunitario sano. Ricorda, se qualcosa non gli piace subito, non trascurarlo, riprova in un altro momento o magari prova a prepararlo in modo diverso.

Alcune specie probiotiche (come Lactobacillus rhamnosus, Bifidobacterium bifidum, Lactobacillus paracasei e Bifidobacterium lactis) possono effettivamente aiutare a sostenere il sistema immunitario e aiutare a ridurre il numero di giorni di malattia accorciando la durata di una malattia. Se vuoi acquistare dei prodotti naturali probiotici vai su Secondo Natura e chiedi maggiori informazioni sul loro shop di erboristeria online.

Conclusione

Sostenere e nutrire il microbioma intestinale di tuo figlio può aiutare a massimizzare la sua salute e aiutare a sostenere e mantenere il suo sistema immunitario e digestivo. Il microbioma lo protegge dai germi, scompone il cibo per rilasciare energia e produce vitamine. Poiché il microbioma di un bambino è vario e in continua evoluzione e le specie probiotiche non esistono da sole, l'assunzione di un integratore probiotico può aiutare a migliorare o ripristinare la salute del microbioma intestinale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi